Come comportarsi in un Ryokan

  • Rimuovi le scarpe all’ingresso
  • Goditi l’atmosfera della tua stanza
  • Fai il bagno prima di cena e indossa uno yukata (Il pigiama giapponese)

Cosa ci si comporta in un Minshuku / Ryokan

Se alloggi in un ryokan ed è la tua prima volta, questa pagina ti darà un’idea di cosa aspettarti. Naturalmente queste consuetudini di permanenza variano da ryokan a ryokan.

  1. Quando arrivi al tuo ryokan, bisogna togliersi le scarpe all’ingresso e indossare gli uwabaki (le pantofole giapponesi) che sono fornite proprio all’entrata. Le pantofole vengono utilizzate per passeggiare all’interno del ryokan. Le tue scarpe verranno posizionate all’ingresso e quando vorrai uscire saranno sempre disponibili nel caso che si voglia fare una passeggiata vicino al ryokan, però puoi anche indossare i sandali o il geta (zoccoli di legno) che vengono forniti in vari alloggi.
  2. Dopo il check-in dovrai seguire la nakai (staff del ryokan) che ti conduce nella tua stanza. Quando arrivi nella tua stanza, bisogna togliersi le pantofole prima di camminare sul tatami (pavimento di paglia). Cammina sul tatami con le calze o i piedi nudi, non con le pantofole.
  3. La tua stanza può avere un tokoma (un’alcova costruita nel muro usata per posizionare vasi di fiori e pergamene), un’area salotto chiusa in vetro separata da uno shoji (porta scorrevole di carta) e diversi zabuton (cuscini) per sedersi. La tua nakai ti mostrerà dove posizionare i tuoi bagagli. Di solito ti viene servito il tè e potrai sederti sullo zabuton rilassandoti e godendoti il ​​tè.
  4. Durante il tuo soggiorno, viene fornito uno yukata (il pigiama giapponese). Puoi indossare lo yukata nella tua stanza, e dentro al ryokan, e se vuoi puoi indossarlo quando fai una breve passeggiata vicino al ryokan. Se fa freddo, ti verrà fornito un tanzen (giacchettino) da indossare sopra il tuo yukata.
  5. Prima di cena è un buon momento per fare un bagno in stile giapponese. Puoi usare il bagno nella tua stanza o puoi usare il bagno pubblico nel ryokan. Quando arrivi al bagno pubblico, metti tutti i vestiti nei cestini dello spogliatoio. Prendi l’asciugamano che ti è stato fornito e vai nella stanza da bagno. Il bagno pubblico è solo per immergere il corpo ma la pulizia del corpo viene eseguita nell’area di balneazione esterna alle vasche. Ci sono di solito piccoli sgabelli di plastica su cui sedersi, sapone, shampoo e uno specchio a tua disposizione. Quando hai finito di lavarti, poi entrare nelle vasche. E’ considerato improprio immergere un asciugamani nell’acqua.
  6. La sera la cameriera servirà la cena in camera o mangerai nella sala in comune del ryokan. Se mangi nella sala in comune, durante il pasto la cameriera preparerà il tuo futon (letto giapponese), nel caso invece che la cena sia in camera, il futon viene preparato dopo la cena.
  7. La reception di un ryokan può chiudere prima rispetto a quella degli hotel, quindi assicurati di confermare gli orari di check-in e check-out

Io e Dario spieghiamo come comportarsi in un Ryokan