Categorie di Ryokan

Punti rilevanti di questa pagina

  • Capire quali differenze ci sono tra i Ryokan
  • Diversi stili di alloggio hanno aspetti positivi e negativi
  • Individua il tuo stile ideale

Proprio come ci sono molti diversi tipi di alloggi in Italia come agriturismi, pensioni, ecc., ci sono anche molti diversi tipi o stili di ryokan. Non ci sono due ryokan completamente uguali e la qualità dei ryokan variano notevolmente. Dai “ryokan tradizionali” fino alla scala più alta i “ryokan di lusso”.

In generale, il rapporto qualità/prezzo è in linea con le aspettative. Da un lato, se stai pagando solo 8000 yen per per persona, ti devi aspettare una esperienza ryokan di base. D’altra parte, se stai pagando 40.000 yen per persona, probabilmente avrai un’esperienza ryokan eccezionale con cibo meraviglioso, una splendida camera, un bagno di cipresso giapponese, una vista su un giardino giapponese, un servizio di prima classe e così via. Abbiamo creato un elenco di stili ryokan per aiutarti a comprendere meglio i diversi tipi e cosa aspettarsi da una permanenza:

Ryokan tradizionale

Ryokan Tsurugata Kurashiki Giappone

Un ryokan tradizionale è una locanda tradizionale giapponese nel vero senso del termine. I proprietari sono molto attenti nel preservare l’atmosfera tradizionale e la storia dell’edificio. Nel ryokan viene data la precedenza alla salvaguardia storica della struttura rispetto alle comodità moderne per gli ospiti. Soggiornare in un ryokan tradizionale è come alloggiare in un castello europeo con una atmosfera meravigliosa ma con il comfort di un hotel. Le camere e i bagni in stile giapponese sono confortevoli ma a volte possono essere vecchi. Anche i corridoi sono con le luci basse potrebbero esserci poche comodità moderne. L’edificio è interamente in legno e di solito c’è un bellissimo giardino tradizionale giapponese.

Clicca qui per scoprire i nostri ryokan


Minshuku

Minshuku Sumireso

Un minshuku è di solito un piccolo edificio in legno in stile giapponese. L’edificio non è generalmente molto grande, e le camere sono in stile giapponese ma non grandi come le stanze dei ryokan giapponesi. Mentre l’edificio e le camere sono generalmente pulite e confortevoli, le camere e i corridoi a volte possono essere scuri con qualche crepa. Un minshuku cerca di proiettare un’atmosfera “casalinga” e gli ospiti vengono serviti in cucina, dove si mangiano piatti giapponesi casalinghi. I Minshuku sono generalmente economici e i proprietari sono fieri del loro servizio amichevole.

Clicca qui per scoprire i nostri minshuku


Monastero Buddista – Shukubo

Entrance at Muryoko-in

Un ottimo modo per sperimentare la cultura tradizionale giapponese è alloggiare in un monastero buddista. I luoghi più famosi sono sul Monte Koya (Prefettura di Wakayama). La sistemazione in un monastero è conosciuta in giapponese come “shukubo” e mentre lo stile degli alloggi a volte può essere basilare, la cucina è abbondante, molto buona. I monaci del tempio servono  “shojin ryori”, che è la cucina vegetariana, e in molti templi gli ospiti sono invitati a partecipare alle cerimonie di preghiera nel primo mattino.

Clicca qui per scoprire i nostri monasteri


“Gassho-Zukuri” (tradizionali case con tetto di paglia)

Shirakawago

I “gassho-zukuri” si trovano principalmente a Shirakawago, Prefettura di Gifu e Gokayama, Prefettura di Toyama. Questo stile dell’architettura tradizionale giapponese significa “mani in preghiera”. Questo deriva dalla forma del tetto che si pensa assomigli a due mani giunte nella preghiera buddista. Il tetto ripido è progettato per impedire l’accumulo di neve sul tetto e mantiene anche l’interno relativamente fresco in estate. Un’altra caratteristica è che non vengono utilizzati chiodi nella costruzione. La maggior parte di questi alloggi contengono “irori” (falò giapponesi) che di solito si trova all’entrata dell’alloggio. Tradizionalmente, il fumo emanato da questi falò veniva utilizzato per mantenere caldi i bachi da seta (questi edifici venivano utilizzati per allevare bachi da seta per la fabbricazione della seta, i bachi da seta venivano tenuti in supporti in legno nei livelli superiori dell’edificio). Il fumo è anche essenziale per fornire un rivestimento protettivo contro gli insetti per le travi e i pilastri di pino e castagno. Tutti i bagni e i servizi igienici sono in comune e agli ospiti viene offerta la cucina locale tradizionale.

Clicca qui per scoprire le nostre case di paglia


Agriturismo e Case Diffuse

Kyoto Village Stay

Si tratta di solito di una casa tradizionale giapponese, in una zona rurale o semi-rurale. Contrariamente alla privacy limitata che si vive in un ryokan tradizionale, gli ospiti usano le case interamente da soli o con la famiglia ospitante. La maggior parte di questi alloggi non è raggiungibile con i mezzi pubblici e non ci sono ristoranti o negozi nelle vicinanze. Tuttavia noi forniremo tutte le indicazioni su come arrivare organizzando i trasporti. I pasti che normalmente vengono serviti comprendono verdure locali e cibi organici, un’esperienza a tutti gli effetti eco turistica che vi metterà a contatto con le persone del posto.


Clicca qui per scoprire i nostri agriturismi e case diffuse